Crea sito

Verdure estive

Visto che Minosse, Ade e compagnia bella hanno deciso di non lasciarci tregua in questa estate 2012 riproponiamo una pasta fredda da consumare in queste giornate torride.

Rechiamoci senza indugio dal verduraio o per chi può nell’ orto e facciamo incetta di verdurine fresche. Peperoni, melanzane, zucchini, cipollotte bianche con le loro foglioline verdi, più fagiolini e qualche patata, affettiamole fini fini fini a fiammifero. Se non abbiamo dimestichezza con il coltello comprate l’ apposita mandolina.
Prepariamo un padella con olio e uno spicchio d’ aglio ad insaporire, quando sarà bello scuro possiamo gettare le verdure e farle cuocere croccanti. Saliamo ed aggiungiamo peperoncino macinato fresco.

Nel frattempo gettate della pasta corta nella pentola e cuocetela metà di quello che serve.
Scolate e unite le verdure con un filo d’ olio. Lasciate al fresco e servite dopo un paio d’ore.

Per affettare le verdure usate questa: