Crea sito

Tortillias burgher

Siete alle prese con la solita fettina di carne triste da cuocere in padella? Volete un alternativa per rallegrare una pausa pranzo ?

Provate la Tortillias burgher !

tortillaDi cosa si tratta in sostanza? Inizamo ad impastare le tortillias con 150g di farina bianca di tipo ‘0’ e 150g di farina di polenta, acqua q.b. sino ad ottenere un impasto morbito ed omogeneo. Dividetelo in tre palline eguali e iniziatele a stendere sino ad ottenere tre sfogliatine sottili (diciamo delle dimensioni della vostra piastra antiaderente).

Contestualmente le fettine di carne che avete comperato (3 immagino) ve le fate tritare dal vostro macellaio di fiducia, oppure comperate tre etti di carne magra macinata. Conditela con un filo d’ olio, salsa di soia, e se piace un gusto più deciso due gocce di tabasco. Dividetela anche questa in tre parti, appoggiatele le palline tra due fogli di carta da forno e stendetela con il mattarello sino ad ottenere una sfoglia sottile e compatta.

Iniziamo con il cuocere la piadina/tortillias, basteranno pochi minuti per lato sulla piastra calda. Appena è pronta mettiamo SENZA LEVARE LA CARTA la carne sulla piastra. In pochi minuti vedrete che sarà cotta in quanto molto sottile. Passate quindi all’ assemblaggio. Sulla tortillias calda stendete un velo di maionese o di altra salsa di vostro gradimento, levate uno strato di carta da forno e appoggiate la carne sulla salsa, levate l’ altro strato e arrotolate il tutto. Se volete potete aggiungere dell’ insalata o fette di pomodoro. Sconsiglio il formaggio per evitare di coprire il gusto della carne.

Da servire con una Corona ghiacciata.

questa è la piastra per cuocere che vi serve: