Sugo di funghi freschi con pomodoro

Oggi vediamo una ricetta in variante a quella di domenica scorsa,  vediamo di fornire la ricetta del sugo di funghi freschi nella versione con il pomodoro, detta anche rosso.

funghi-porcini.1024x768Come per l’ altra ricetta, per prima cosa bisogna procurarsi i funghi, quindi partiamo per i boschi alla ricerca dei porcini e simili oppure la solita visita dall’ ortolano di fiducia.
Ricordatevi di prendere anche l’ aglio e  il peperoncino.
Iniziate quindi a pulire i funghi dalla terra con una spazzola, senza bagnarli, tagliateli a cubetti. In una casseruola (anche di coccio) mettete olio d’ oliva, l’ aglio e il peperoncino .
Lasciate colorare, aggiungete i funghi, sfumate con del vino bianco e insaporite regolando di sale e pepe.
Aggiungete i pelati (con i pomodori freschi verrebbe meglio di questa stagione non sanno di nulla) oppure se avete fatto la salsa mettete quella.
Chiudete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco lento, assaggiate e regolate di sale in funzione di quanto pomodoro avete aggiunto. Se risulta troppo “mollo” aggiungete un poco di concentrato di pomodoro.
Se avanza la potete congelare in simpatiche monodosi peri tempi duri.

Sugo di funghi freschi senza pomodoro

Oggi andiamo sul classico dell’ autunno, vediamo di fornire la ricetta del sugo di funghi freschi nella versione senza pomodoro, detta anche bianca.

funghi-porciniOra,  il sugo di funghi è un po’ come il ragù, ognuno ha la sua ricetta che risulta essere la migliore ai suoi occhi.
Per prima cosa bisogna procurarsi i funghi, quindi partiamo per i boschi alla ricerca dei porcini e simili.
Non siete in grado di trovarli e siete come me che non li vedete nemmeno se sono sul banco? Nessuna paura recatevi dall’ ortolano o al mercato e fate acquisti.
Visto che volete fare del sugo prendete pure i funghi più piccolini o meno belli, tanto poi li dovete tagliare a pezzetti.
Ricordatevi di prendere anche l’ aglio, la cipolla ed il prezzemolo.
Iniziate quindi a pulire i funghi dalla terra con una spazzola, senza bagnarli, tagliateli a cubetti. In una casseruola (anche di coccio) mettete olio d’ oliva, la cipolla a fettine e gli spicchi d’ aglio. Lasciate colorare, aggiungete i funghi, sfumate con del vino bianco e lasciate insaporire regolando di sale e pepe.

Aggiungete la pasta appena scolata, mettete il prezzemolo tritato e servite direttamente nella casseruola.