Nuova copertina, nuova foto

cover2

copertina

Una soddisfazione personale, una mia nuova foto è stata usata per la nuova copertina di un ebook. Il lettering lascia un po’ a desiderare ma su quello non sono competente,

Qualche dettagli tecnico sulla fotografia, Uno schema luci molto semplice, finestra schermata rivolta a nord per la luminosità generale ed un flash di schiarita a 45° sempre a sx per definire meglio i dettagli del volto. Nikon D700, il meraviglioso 60 mm macro chiuso a f/ 5,6 1/125 con una ridotta profondità di campo. Il nero lucido della seta utilizzata per la benda richiama la trama del body. Un rossetto rosso lucido contrasta con i toni piuttosto acidi dello sviluppo eseguito con L.R.

A chi interessasse il libro lo trova qui

C’è anche la foto del volume uno, ma di quella ne parleremo la prossima volta.

Fotografare con i guanti

guanti

la mia socia fotografa con guanti aderenti senza problemi

Con l’ arrivo del freddo e delle temperature rigide ci si pone l’ interrogativo su come fotografare con i guanti. Ognuno ha le sue soluzioni magari derivate da esperienze accumulate nel corso degli anni oppure si industria adattando soluzioni che provengono da esperienze in altri campi non propriamente fotografici. Nel corso degli anni ho provato anche io diverse soluzioni anche se devo dire che solitamente non patisco tantissimo il freddo alle mani.

Prima di scegliere o di pontificare sulla soluzione ottimale occorre vedere l’ ambito in cui ci si muove anche perchè, come sempre, non esiste una soluzione univoca a tutto.
Vediamo i problemi che ci possono porre innanzi.

[hero_unit]
Clima Esterno
[/hero_unit]
Dobbiamo proteggerci solo dal freddo o anche da pioggia ed umidità? Nel primo caso possiamo pensare a guanti in pile o altri materiali caldi, nel secondo caso dobbiamo pensare a materiali che non si inzuppino.
[hero_unit]
Macchina Fotografica
[/hero_unit]
Una macchina di tipo professionale con i comandi ben disposti e non seppelliti in complicati menù è più semplice da gestire di una piccola compatta con comandi e pulsanti microscopici.
[hero_unit]
Attività Collaterali
[/hero_unit]
Dobbiamo solo fotografare e poi risaliamo in macchina e torniamo al caldo e all’ asciutto o dobbiamo fare altre attività outdoor come camminare nella neve/arrampicare o altro? Nel secondo caso ci serviranno dei guanti adatti all’ attività che dobbiamo svolgere.

Tenuti fissi questi paletti posso consigliare, quale soluzione per la maggior parte delle occasioni, l’ utilizzo del doppio guanto. Un guanto sottile ed aderente a contatto con la mano che consenta la giusta sensibilità e la pressione dei pulsanti e sopra eventualmente un guanto più spesso, caldo ed imbottito da levare quando si deve usare la macchina fotografica. Mi raccomando la dimensione dei guanti, un guanto grosso è inutile e non vi consentirà di avere la giusta sensibilità.
Si possono usare anche i guanti in pelle o gomma ma ne riparleremo.