FETTUCCINE CON FUNGHI PORCINI E SALSICCIA

Aria d’autunno in cucina.

Oggi vi propongo un piatto unico di grande sostanza. Abbiamo riposto gli ombrelloni in garage e usato le creme solari come impacco per idratare il corpo e di conseguenza non è d’obbligo sfoggiare bikini o pettorali scolpiti e possiamo osare, almeno la domenica, con qualcosa di più energetico.

10411957_799407883448940_5321629016021437439_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FETTUCCINE CON FUNGHI PORCINI E SALSICCIA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

– 500gr di fettuccine fresche

– 800gr di funghi porcini freschi o surgelati

– 300gr di salsiccia piccante

– olio, sale e pepe

Mettiamo abbondante olio in un saltapasta molto capiente e lasciamo soffriggere la salsiccia spellata, quando sarà ben rosolata aggiungiamo i funghi porcini tagliati a pezzetti e continuiamo la cottura per un 15 minuti, saliamo poco e abbondiamo di pepe. Cuociamo per due minuti le fettuccine in acqua bollente salata e dopo averle scolate passiamole nel saltapasta dove assorbiranno tutto il condimento. Serviamo la pasta bollente con altro pepe macinato.

Buon appetito e buona domenica, Gemma

Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cipolle ripiene

cipolle_ripieneOggi una ricetta che può essere cucinata sia nel forno di casa che all’ esterno nel barbecue o forno.
Sbucciamo quindi delle belle cipolle bianche, grosse e sane. Tagliamo una fetta della sommità e lasciamole a bagno per qualche ora in acqua leggermente salata. Con un affilato coltellino svuotiamone l’ interno in modo da avere un contenitore. Riempiamo questo vuoto con la pasta della salsiccia che abbiamo estratto dal budello. A chi piace puo aggiungere una spolverata di formaggio grana.

Adesso, se siamo in casa, disponiamo le cipolle su di un tegame con uno strato di carta da forno. Se il taglio che abbiamo fatto è dirito dovrebbero stare in piedi. Le allineiamo, ungiamo con un filo d’ olio  e le inforniamo per 25minuti a 180° .
Se disponiamo di barbecue o forno, le fasciamo nella carta stagnola e le seppelliremo nelle braci in fase di spegnimento.

[hero_unit]
Variante per vegetariani e vegani
[/hero_unit]

Se non volete la salsiccia, prendete l’ interno della cipolla che vi avanza dopo lo svuotamento, fatelo imbiondire in padella con olio e peperoncino. Quando sarà dorato mettete nel mixer insieme al parmigiano e al pan grattato, spolverate con la noce moscata ed usate questo per riempire le cipolle

 

 

Risotto con il radicchio

risotto-filante-al-radicchioOggi proviamo un nuovo risotto. Procuriamoci una cipolla rossa, del radicchio e delle pancetta.
Affettiamo la cipolla e mettiamola in padella con un filo d’ olio bollente, e fatela andare un poco, aggiungete un cucchiaio di zucchero e un goccio di brandy. Fatela appassire, aggiungete la pancetta tagliata a dadini e alzate il gas, lasciate appassite e la pancetta in modo che venga croccante.
Appena sarà pronta mettete il radicchio trevigiano tagliato a fettine, appena il calore sarà stato tale da appassire la verdura (circa un minuto) regolate di sale e pepe e mettete il risotto.
Cuocete il risotto come il solito allungando con brodo e servite normalmete.