Fotografare gli arti

DSC_6860Un argomento inerente la fotografia, oggi parliamo di fotografare gli arti!
Bravi, avete capito bene, mani, piedi, occhi tutte le parti del corpo che quando realizzate un ritratto fate attenzione a non tagliare per evitare l’ effetto “gita turistica 1980”.

Le foto di mani, piedi ecc oltre ad avere un loro potenziale artistico sono richiestissime dalle agenzie di stock che mettono in catalogo le foto per poter illustrare i più diversi articoli.

Quali accortezze usare per le foto ?

 

1) attenzione alla messa a fuoco!DSC_0021
Fotografando con ottiche macro e a distanza ridotta l’ area a fuoco si riduce drasticamente, e una mano se ripresa nella maniera scorretta risulta essere a fuoco solo in una parte. Cercate quindi di aumentare l’ area nitida utilizzando inquadrature laterali e diaframmmi più chiusi possibili, magari avvaletevi della funzione di “crop” in post-produzione.
2) attenzione all’ illuminazione!
Queste foto devono essere ben illuminate, in maniera omogenea senza parti bruciate o nere e con ombre non nette. Utilizzate quindi sfondi bianchi, illuminazione diffusa e almeno due fonti luminose per eliminare al più possibile le ombre.
3) siate fantasiosi!
Non mettete freno alla vostra creatività, anche le situazioni più assurde possono essere utili. Mani che impugnano qualsiasi tipo di utensile, guanti di tutti i tipi, scarpe e stivali di varie fogge. Siate creativi !

E le modelle?

DSC_6860Oggi parliamo di un argomento che attira sempre un sacco di visitatori, le modelle.

Mettiamo in chiaro una cosa, fare la modella è un lavoro e quindi deve essere svolto con professionalità.

Vediamo qualche semplice regoletta:

-le misure di una modella sono importanti. 

-se una/due agenzie serie vi dicono che non andate bene,  non andate bene. 

– le belle fotografie per il book servono a poco. bastano ed avanzano sei fotografie contro un muro bianco davanti/di lato/dietro fatte con l’iphone. 

-con internet e la rivoluzione del web ci sono tantissime modelle, magari in provincia, che non hanno agenzia, ma solo un sito e fanno lavoretti  o direttamente per fotografi questo no vuol dire che non siano brave, vuol solo dire chebisogna controllare di persona perchè manca il filtro di qualità dell’ Agenzia.

– NON fate alcun corso di modella, non servono a NULLA. 

– Se vi chiedono soldi per fare book, composit ecc, vi stanno truffando. Le agenzie serie vi pagano a voi non vi chiedono soldi.

– Con l’ avvento dell’ web ci sono anche le modelle specializzate. Se avete un bel viso, occhi stupendi ma siete basse potete fare la modella specializzandovi in chi cerca foto di volti. Avete il fisico scolpito ma, magari un dente storto proponetevi per chi cerca una modella per foto a sfondo sportivo
*liberamente ispirato al “modellometro di Benedusi”
Se invece volete leggervi le avventura di una modella ricercata solo per i suoi piedi cliccate il link qui sotto: