Soldi e blog

Se siete abituali frequentatori della blogsfera italica non vi saranno certo sfuggite le innumerevoli polemiche di questi giorni relativamente ai blog, donazioni, giornali e compagnia cantante.
Se seguite questo articolo troverete tutti i link ai diversi articoli che hanno scatenato il putiferio. Non è che la questione mi entusiasmasse a dismisura, ma sono praticamente stato travolto e quindi ho voluto inserire il mio piccolo contributo.

Questo blog non sarà mai a pagamento, tanto per essere chiari e diretti sin dall’ inizio. Il mio lavoro è ben altro, e la qualità/frequenza di aggiornamento/corposità degli articoli è tale che non pretendo certo una retribuzione, anche perchè fondamentalmente ho aperto il blog per interfacciarmi con l’ esterno, questo non vuole dire che se vi servissero cose più specifiche non le dobbiate pagare! Volete una lettura approfondita del vostro portfolio (quello che in editoria si chiama editing) non ve lo posso certo fare gratis, e così sarà per altre sezioni che ho in mente di aprire in futuro.

Continue reading