Pasta Fredda Estiva

Visto che il caldo incombe, la spiaggia ci tenta prepariamo il classico piatto estivo che possiamo portarci mentre siamo fuori casa.

Mettiamo a cuocere pasta di buona qualità, abbondante acqua e NON saliamola come siamo usi fare. Scoliamo qualche minuto prima della cottura indicata sulla confezione e scoliamola bene, aggiungiamo un filo d’ olio per evitare che si possa appiccicare Nel mentre si raffredda possiamo preparare il condimento.

Questa è solo una delle infinite varianti che possano essere inserite, perciò in caso di esigenze particolari (vegetariani, intolleranti, ecc) si eseguono le correzioni del caso.
Nel frattempo lava le zucchine, spuntale, tagliale a pezzetti e fatele saltare rapidamente in padella con 2 cucchiai di olio e l’aglio sbucciato. Appena saranno al dente, toglietele dal fuoco, salatele e pepatele. Eliminate l’aglio. Sbucciate la cipolla e tritatela. Tagliuzzate l’erba cipollina, la menta e il basilico.
Aggiungete le zucchine calde alla pasta e spolverizzate il tutto con le erbe fresche e la cipolla. Inserite la mortadella tagliata a cubetti e a chi piace qualche dadino di formaggio.Irrorate con un filo di olio mettetele in frigorifero per un’oretta, servite fredda.

Questo vi servirà per portare con voi le porzioni di pasta senza ungervi.