Linee guida #2

leica_M9_nera

non basta per una bella foto

Secondo articolo dedicato alle linee guida, oggi parliamo di critica. Anche violenta ma critica.

[message_box type=”confirmation”]
Noi non abbiamo il diritto, ma il DOVERE, di dire a voce alta che se una foto fa CAGARE, fa CAGARE, anche senza dare spiegazioni, che sono opzionali.
[/message_box]

Un messaggio forte ma, ritengo necessario per poter iniziare un percorso costruttivo della critica generale ormai appiattita sulle stesse immagini, sugli stessi clichè.

Non siete stufi di tizie tatuate in perizoma e tacchi a spillo nella fabbrica abbandonata ? O di vecchi rugosi con gattino ?

Iniziamo con questo per cercare di smuovere le acque.

Linee guida #1

HCB

non è che ha fatto solo dei capolavori eh…

Con questo post voglio lanciare la discussione su alcune linee guida che ho iniziato a seguire sulla spinta a migliorarmi che ho avuto in questi giorni seguendo degli ottimi esempi da parte di fotografi.

[message_box type=”confirmation”]
Noi vogliamo combattere la massificazione dell’immagine, l’ignoranza che permette a chiunque di commentare positivamente delle immagini orrende solo perché sono state prodotte da qualcuno che ha un nome conosciuto.
[/message_box]

Cosa dire di questa affermazione ?

Dovrebbe essere talmente palese da non necessitare di essere discussa, ma purtroppo non è così.

Fate un esperimento (già abbondantemente provato) prendete una foto (brutta) di uno famoso e spacciatela per vostra. In molti casi verrete sbeffegiati e ridicolizzati, mentre la stessa foto pubblicata a nome del “Famoso Fotografo” sarà ricoperta di elogi e osannata come un capolavoro.

In questi casi è giunto il momento di dire che “il Re è nudo”, avere il coraggio di dire le cose come stanno.