Carbonara vegetale

Carbonara vegetale

Foto Gemma ©

Buona domenica! Piatto ricco mi ci ficco! Caratteristiche del piatto di oggi: un primo,calorie 700 abbondanti (credo), finto vegetariano, zozzissimo. Andiamo con la ricetta che già ho la bava alla bocca!

CARBONARA VEGETALE

INGREDIENTI (per 4 persone):

-400gr di spaghetti

-300gr di zucchine

-250gr di carote

-150gr di guanciale

-2 uova

-50gr di pecorino di media stagionatura

-olio evo, sale e pepe.

Laviamo e puliamo carote e zucchine e tagliamole a dadini molto piccoli. Facciamole appassire per 10 minuti nell’olio a fiamma media, quando iniziano ad ammorbidirsi saliamo, uniamo il guanciale a dadini e facciamo soffriggere a fiamma alta fino a quanto tutto diventa croccante. Sbattiamo le uova in una ciotola e amalgamiamo con il pecorino grattugiato. Cuociamo al dente gli spaghetti e facciamoli saltare per 1 minuto in padella con il condimento di verdure e guanciale. Togliamo la padella con gli spaghetti dal fuoco e versiamo le uova al pecorino. Mescoliamo il tutto molto rapidamente. Spolverizziamo con molto pepe e il piatto è pronto.

Buon pranzo, Gemma.

Carbonara di pesce

Questa domenica proponiamo una ricetta sfiziosa per venire incontro a tutti.

La tipica spaghettata alla “carbonara” con il pesce al posto del classico guanciale.

Mettete in padella la cipolla tritata con filo d’ olio (se siete delicati usate lo scalogno), imbiondite e sfumate con un poco di vino bianco, appena è pronta aggiungete il pesce spada affumicato tagliato a listarelle (lo trovate già affettato nelle buste).

A parte sbattete molto l’uovo, condito con sale e una spolverata di parmigiano, incorporate il contenuto della padella intiepidito e amalgamate il tutto.

Scolate bene la pasta ed aggiungete al condimento di cui sopra, mescolate, aggiungete una spolverata di pepe e a piacere dei commensali formaggio (non tantissimo perchè c’è il pesce).

Se il condimento vi è venuto troppo liquido saltatelo in padella rapidamente così da rapprenderlo un attimo.

Servito ovviamente con un Greco di Tufo freddo.