Crea sito

Panino estivo

Anche oggi cerchiamo di preparare qualcosa da portare al mare al posto del solito tegame di lasagne e melanzane alla parmigiana che preparate solitamente!

A parte gli scherzi una ricetta veloce per un panino un poco diverso dal solito per le giornate sotto il sole cocente di Minosse e C.
Premesso che non mi piace il formaggio, a parte rare eccezioni queste ricette non lo prevedono quindi fatevene una ragione.

Versione Marinara
Prendete il panino tagliatelo per il lungo e svuotate un poco di mollica per creare il posto del ripieno. In un ciotola intanto mettere del tonno sott’olio sgocciolato e spezzetatelo con la forchetta, aggiungete alcuni capperi (prendete quelli sotto sale e sciacquateli con l’ aceto sono migliori), condisci con sale, pepe un goccio di tabasco se piace il piccante e agglomerate il tutto con della maionese. Farcite il panino, inserite una foglia di lattuga e una fetta di pomodoro e mettete in borsa.

 Versione Montana
Prendete il panino tagliatelo per il lungo e svuotate un poco di mollica per creare il posto del ripieno come prima. In un ciotola intanto mettere della carne in scatola e  spezzetatela con la forchetta, aggiungete olive sminuzzate e pezzetti di uovo sodo. Salate e condite a vostro piacimento, nel frattempo tagliate delle rondelle di pomodoro da mettere nel panino in modo che il sugo coli e lo ammorbidisca, aggiungete il composto di cui sopra e chiudete.

Buon appetito!

P.S. se li volete caldi vi serve una cosa come questa:

 

 

2 thoughts on “Panino estivo

    • me lo ha insegnato signore di Pantelleria. Comprare sempre i capperi sottosale e poi lavarli. Quelli sottaceto sono da sconsigliare

Comments are closed.