Crea sito

Onislayer di Barbara Schaer – Recensione

Anche oggi un altra recensione di e-book autoprodotti recuperati dalla mega libreria digitale e precisamente Onislayer di Barbara Schaer .

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 683 KB
  • Lunghezza stampa: 427
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Barbara Schaer; 1 edizione (4 giugno 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00D7OFG32
    Sfondo_blog_final

Sinossi da Amazon.it

Per difendersi dalla maledizione che li perseguita da centinaia di anni gli Eredi degli antichi clan giapponesi vivono segretamente a Fairport, stato di Washington, combattendo una guerra silenziosa contro i demoni Oni, e proteggendo il vincolo della Coppia Eletta che tiene il feroce Oda Nobunaga prigioniero negli Inferi.
Jin McDowell è il Nobunaga scelto per suggellare il nuovo vincolo e per farlo deve sposare Asami Williams, la Mitsuhide che gli è stata destinata, l’unica donna che abbia mai amato. Ma Asami è fuggita mettendo in pericolo gli Eredi e spezzandogli il cuore.
Sullo sfondo di una guerra senza fine, Jin e Asami si ritroveranno di nuovo insieme, ma nulla sarà più uguale a prima. Animata da una fredda e letale sete di vendetta Asami coinvolgerà Jin nella sua battaglia personale, e in un mondo dove nulla è ciò che sembra, fra travolgenti passioni, tradimenti, e oscure profezie, scopriranno che nonostante tutto il dolore che li ha divisi, l’amore che un tempo li legava non è andato completamente perduto.
Commento
Il libro è scritto indubbiamente bene, l’ autrice padroneggia la narrazione che si svolge con continuità. La lettura è fluida e la trama avvincente. L’ intreccio è notevole e il finale anche se non del tutto inaspettato è sufficientemente aperto da poter giustificare un seguito o anche un intero ciclo di racconti.
Gli unici appunti sono forse un eccessiva lunghezza di certe parti che non sono fondamentali per la storia e che rallentano l’ azione e il posizionare la descrizione della situazione circa a metà libro, e quindi si rischia di confondere i personaggi non riuscendo a creare subito un legame con gli stessi.
L’ utilizzo delle armi è preciso e credibile pur essendo un urban-fantasy.
Impaginazione perfetta e priva di refusi, prezzo concorrenziale.
Da leggere.
Per averlo cliccate sul link qui sotto: