Crea sito

In un altro tempo di Pietro Ballerini Puviani – Recensione

Oggi una recensione di autore che è già passato per queste pagine, vediamo quindi oggi il nuovo lavoro di Pietro Ballerini Puviani – In un altro tempo.

  • 29_Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 798 KB
  • Editore: Narcissus.me (13 maggio 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00CRQRNZK

 

 

Sinossi da Amazon.it

IRAN 2015: in piena Guerra globale per l’energia, un plotone di Seal comandato dal tenente di vascello James Hurlington fa detonare un ordigno all’interno di un centro di sperimentazione nucleare iraniano.
NEW YORK – 2070: gli Stati Uniti si sono dissolti, trasformandosi in una società feudale isolata dal resto del mondo.
Qual’è il rapporto che lega il soldato James Hurlington – uno dei protagonisti dell’azione intrapresa dai Seal nel 2015 – con il cavaliere Nolan Stone, che combatte nelle strade buie di New York cinquant’anni dopo, a parte il fatto che amano la stessa donna?

Commento

Sgombriamo subito eventuali dubbi, questa è sci-fi anche se profondamente contaminata da altri generi. E per evitare delusioni qui non ci sono astronavi sostituite da enormi SUV a propulsione atomica. Il racconto è originale e l’ argomento dei viaggi nel tempo anche se insidioso, viene affrontato bene. Qualche piccolo dettaglio che poteva essere meglio assortito (ci sono le armi ad impulsi ma non ci sono robot, c’è la tecnologia per il lavaggio del cervello ma si ricorre alla tortura classica per avere informazioni) però nel complesso la storia è avvincente e tiene attaccati alla lettura. Peccato che le comprimarie abbiano poco spazio e vengano sacrificate senza un motivo, e il protagonista per il quale si prova subito empatia sia poco caratterizzato.
Nel complesso da prendere subito e leggere tutto di un fiato, cliccate qui sotto ed iniziate a leggerlo sul vostro Kindle.