Crea sito

Il Bianco e Nero di Emanuela – Lezione 19

Oggi torniamo ad una delle ultime lezioni del nostro corso per lo sviluppo e stampa delle pellicole in Bianco e Nero

DILUIZIONE DELLE SOLUZIONI

Spesso, complice la forza dell’abitudine, mi capita di dare per scontate varie operazioni, senza pensare che talvolta, chi è alle prime armi, potrebbe trovarsi in difficoltà…

Una di queste operazioni consiste nel preparare le soluzioni sulla base delle indicazioni riportate sulla confezione.

Ad esempio, cosa significa diluire 1:7  oppure 1+7 ?

Come si deve procedere?

Innanzitutto, quando trovate un’indicazione di questo tipo, si legge “diluire uno a sette”.

Ciò vuol dire che sul volume totale di soluzione che vi occorre, una parte sarà costituita dal prodotto puro invece le altre sette parti da acqua demineralizzata.

Vediamo nel concreto come agire.

Al momento attuale, sto utilizzando come soluzione di fissaggio l’AGEFIX AGFA e come soluzione di sviluppo carta il NORMATON ST-18 ORNANO, da diluire entrambi 1:7.

A me, occorre 1 litro di soluzione, 1000 ml quindi.

Come calcolo i rispettivi volumi?

Divido il volume totale di 1000 ml per 8 perchè 1 parte + 7 parti = 8 parti

Il risultato trovato sarà pari ai ml di 1 parte, quelli del prodotto puro.

Calcolo poi per differenza i ml di acqua demineralizzata da aggiungere, corrispondenti alle restanti 7 parti.

1000 ml ( volume totale di soluzione ) : 8 parti ( somma di 1 parte di prodotto puro + 7 parti di acqua demineralizzata ) = 125 ml ( ml di 1 parte di prodotto puro da utilizzare )

1000 ml ( volume totale di soluzione ) – 125 ml ( ml di una parte di prodotto puro ) = 875 ml ( ml delle 7 parti di acqua demineralizzata da aggiungere )

In questo caso sono stata fortunata perchè ho trovato volumi perfetti coi quali è possibile essere precisi.

Se mi occorresse un altro volume di soluzione invece?

Prendiamo il caso del mio attuale sviluppo pellicola, l’ ILFOTEC HC ILFORD, sviluppo usa e getta da diluire 1:31.

Per ricoprire completamente una pellicola montata su spirale all’interno della tank, occorrono circa 300 ml di soluzione, assolutamente inutile quindi preparare 1 L di soluzione, a meno che non debba sviluppare 3 pellicole.

Se facessi:

300 ml ( volume totale di soluzione ) : 32 ( somma di 1 parte di prodotto puro + 31 parti di acqua demineralizzata ) = 9,375 ml ( ml di una parte di prodotto puro da utilizzare )

300 ml ( volume totale di soluzione ) – 9,375 ( ml di una parte di prodotto puro ) = 290,625 ( ml delle 31 parti di acqua demineralizzata da aggiungere )

008Come potete notare, si tratta di numeri imperfetti, impossibili da calcolare coi comuni cilindri e caraffe graduate, occorrerebbe una bilancia analitica.

In questo caso, sempre tenendo presente il volume totale di soluzione che mi occorre pari a circa 300 ml, ricorro alla proprietà invariantiva della divisione secondo la quale un rapporto non cambia moltiplicando o dividendo entrambi i termini per uno stesso numero.

Dopo qualche tentativo, giungo alla conclusione che il numero che mi conviene moltiplicare per entrambi i termini del rapporto 1:31 è 10, infatti:

1 : 31 = ( 1 x 10 ) : ( 31 x 10 )

da cui :

1 ( parte di prodotto puro ) : 31 ( parti di acqua demineralizzata ) = 10 ( ml di una parte di prodotto puro da utilizzare ) : 310 ( ml delle 31 parti di acqua demineralizzata da aggiungere )

10 + 310 = 320 ml ( volume totale di soluzione; è in leggero eccesso, ma va bene in quanto durante l’operazione di preparazione parte della soluzione rimane attaccata alle pareti dei recipienti e quindi si perde qualche ml )

Se avessi moltiplicato i termini per 9, avrei ottenuto 288 ml di soluzione totale, per cui sarei stata proprio al limite.

Se avessi moltiplicato i termini per 11, avrei ottenuto 352 ml di soluzione totale, quindi non avrei sbagliato, ma sarei stata in eccesso ed avrei sprecato del prodotto.

Nel caso di volumi non standard, valuto quale volume di soluzione sia più conveniente utilizzare, faccio qualche prova e mi regolo di conseguenza.

2 thoughts on “Il Bianco e Nero di Emanuela – Lezione 19

  1. Salve!
    Devo diluire la candeggina con acqua 1:32

    Quanto candeggina devo usare per un litro d’acqua.
    E come posso calcolare?

    Cordiali saluti Michele

Comments are closed.