Crea sito

Fotografia e avvocati

Impronta-DigitaleQuesto post nasce dopo che un avvocato mi ha chiesto di consegnargli i negativi delle fotografie per dimostrarne l’ autenticità degli scatti.
Soffocata la risata e, dopo aver spiegato al legale che non compro rullini dal 2006 circa mi sono posto il problema di come garantire che gli scatti siano rispondenti alla verità ai fini legali.
Con l’ avvento del digitale e di Photoshop (e i suoi cloni) nessuna immagine può essere giudicata autentica “ad occhio”  in quanto se si è abbastanza bravi nessuno potrà vedere il ritocco sull’ immagine. Si pone quindi un problema a livello legale quando le fotografie vengono usate a fini legali.

Allo stato attuale, non esiste una normativa riconosciuta per autenticare un immagine digitale, mentre una volta si poteva scrivere sul telaietto di una diapositiva (unico esemplare) o aggiungere un marker al negativo, ora il file può essere modificato sia nei dati exif che nel contenuto.
La normale firma digitale garantisce che il file non sia alterato ma, non che corrisponda alla realtà dei luoghi.
Cosa si può fare allora?
Molte amministrazioni si limitano a chiedere un stampa delle foto firmate dall’ autore ed accompagnate da una dichiarazione di autenticità.
Un rimedio ma, non è certo la soluzione.
Nikon fornisce un software dedicato che garantisce l’ autenticità dell’ immagine, ovvio che bisogna comperarlo e bisogna che le foto siano realizzate con fotocamere Nikon ma non è riconosciuto a livello legale.
Quindi, che consiglio possiamo dare agli avvocati?

  1. farsi dare i file .raw ovvero quelli che escono direttamente dalla macchina, la loro alterazione è più complicata di un file .jpg
  2. fare un CD/DVD non riscrivibile a sessione chiusa dei files, la data di quei files non è alterabile e quindi confrontandola con quella di scatto si ha una ragionevole corrispondenza degli scatti.
  3. fare una stampa con firma dell’ autore

Sperioamo che nel futuro la tecnologia ci venga in soccorso e ci permetta di garantire l’ autenticità delle fotografie come avveniva una volta