Crea sito

Educazione Visiva

manray1

…scorreranno come lacrime nella pioggia

Nel periodo in cui l’ immagine è il centro della comunicazione, nel periodo dominato dai MILIARDI di foto scattate e condivise in tempo reale dove è l’  “educazione visiva” ?

Non sono aggiornato se nella scuola esiste ancora uno spazio per l’  “educazione visiva” che potrebbe essere assimilata alla vecchia educazione artistica e non sono aggiornato se la stessa si limita a cercare nei bambini di far venire fuori l’ estro del disegno ma visto il momento mi sembrerebbe importante trovarvi spazio.
Sarebbe opportuno fornire ai ragazzi, che sono al giorno d’ oggi i maggiori fruitori di immagini, gli strumenti necessari per scremare il rumore di fondo che imperversa, selezionare qual 1% di immagine che hanno un significato.

Questo aiuterebbe anche chi le immagini le produce a far valere la propria professionalità, un pubblico consapevole ed in grado di leggere le immagini è un pubblico che pretende immagini di qualità e valorizza chi lavora bene, non si accontenta della foto ripresa dal telefonino e pubblicata sgranata sul quotidiano.

Riusciremo a instilalre nelle coseducazione visivacienze dei giovani, i vecchi come me ormai sono perduti, un briciolo di consapevolezza visiva ?