Crea sito

Ricette

Hamburger destrutturato

aprile 6, 2014 Ricette con nessun commento di
zucca_pulita

Certo che un titolo così penserete di trovare una ricetta di Cracco, invece si tratta di hamburger destrutturto , ovvero cane trita e panino.
Quindi bando agli indugi, procuratevi della carne tritata dal vostro macellaio di fiducia e non fatevela pressare. Piazzate in padella un filo d’ olio e delle cipolle tagliate fini, quindi mettete la carne trita a cuocere insaporendo con salsa di soia per dare la giusta salinità.
Continuate aggiungendo un filo di vino bianco, nel frattempo aprite un panino in due e scaldate le fette, appoggiate  filo di maionese e due fette di pomodoro.

<iframe src=”//embed.gettyimages.com/embed/453469589?et=nRoMrhH59EGNijyzWFnVKQ&sig=T6fi7QEcnJWaeW4uThkWJjQGq87q4TU56hb2QJCSHD4=” width=”478″ height=”428″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>

Nel frattempo la carne è pronta, infilatela nel panino chiudete e servite, birra gelata e via!

Spiedini di pollo piccanti

marzo 30, 2014 Ricette con nessun commento di
Calice-spumante-252x300

Oggi prepariamo degli spiedini di pollo piccanti con lo zenzero.

Tagliamo il pollo a pezzetti e mettiamolo in una terrina, peliamo lo zenzero e grattugiamolo in un piattino.

Prendiamo la polpa rimasta e spremiamola tra le dita versando il succo sul pollo. Saliamo e pepiamo, qualche rametto di rosmarino mescolando bene;
Mettiamo in frigo per 30 minuti coperto con la pellicola a marinare.


Peliamo le carote tagliandole a rondelle spesse, in una padella scaldiamo l’ olio per rosolare le carote, sfumando con il brodo se necessario; lasciamole piuttosto croccanti.
Prepariamo gli spiedini di pollo lasciando inserite piccole foglioline di rosmarino. Grigliamo sulla piasta spuzzando con la marinatura per tenere la carne morbida.

Pennette agrodolci

marzo 16, 2014 Ricette con nessun commento di
cacio_e_pepe_on_fork_close_up.preview

questi sono spaghetti ma è lo stesso

Oggi una ricetta che potrebbe essere di ispirazione siciliana.
Prendete un etto di pancetta affumicata e tagliatela a dadini, mettetela in padella con un filo d’ olio a scaldare, nel frattempo prendete 30g di uvetta e metteteli in una tazzina coperti dal cognac per ammorbidirsi.
Nel mentre tritate dei pistacchi per ottenere della granella (oppure comprateli già tritati), fate cuocere la pasta come al solito. Nel frattempo la pancetta sarà diventata abbastanza croccante, aggiungete il contenuto della tazza (attenzione alla fiamma) e lasciate sfumare il cognac.

Tirate su la pasta ancora umida e mettetela in padella mescolate bene e prima di servire in tavola aggiungete la granella di pistacchio.

Servite con un vinello bianco leggero.

Aperitivo veloce

marzo 9, 2014 Ricette con nessun commento di
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Prepariamo un aperitivo veloce per gli ospiti che arriva all’ ultimo minuto!

Prendiamo un pan carrè o pane in cassetta, tagliamo i bordi e cospargiamo le fette son un velo sottile di senape, stendiamoci sopra delle acciughine sottolio e copriamo con parmigiano grattugiato. Passiamo in forni qualche minuto sotto il grill.
Tagliamo il tutto a quadratini per servirlo insieme al cocktail di benvenuto.

 

Ammazafame alle cipolle

marzo 2, 2014 Ricette con nessun commento di

Calice-spumante-252x300Ricetta velocissima per uno spuntino ammazafame, un finger food da servire con l’ aperitivo o semplicemente un apericena diverso.
Prendete 300g di farina fianca, una tazza di farina gialla fine (polenta) 5 cipolle grandi, acqua, sale e olio.
Affettare le cipolle, passarle in padella per indorarle con un filo d’ olio, mentre si rapprendono aggiungerle alla pastella formata dall’ unione delle due farine, sale, acqua e mescolare dolcemente.

Aggiungere olio nella padella, farlo scaldare e posizionare il composto sino a formare uno strato di 1 cm, fare cuocere, rivoltarlo. quando è ben colorato tiratelo su e appoggiatelo su della carta per levare l’ unto.

Spolverate di sale fine, tagliatelo a quadratini e servite caldo come stuzzichino.

 

 

 

Primo Piatto per San Valentino

febbraio 9, 2014 Ricette con nessun commento di
pietra-ollare_tgrill

se avete questa potete cuocere direttamente sul tavolo

Bentrovati, dopo aver preparato il nostro antipasto per la romantica cena del 14 (trovate l’ articolo qui) passiamo ora al primo piatto per San Valentino.
Per rimanere in tema continuiamo preparando dei bocconcini solo saltati con contorno di riso venere (lo stesso che abbiamo usato per l’ antipasto).
Facciamoci tagliare dal pescivendolo del tonno, del salmone e qualche altro pesce in polpa che ha disponibile poi tornati a casa metterlo in ciotolone a macerare per un paio di ore almeno in un intingolo realizzato con limone spremuto, aglio, peperoncino, prezzemolo, sale, pepe, salsa di soya, e gli aromi di nostro gradimento.
Mescolare spesso per permettere una marinatura uniforme e per far insaporire perfettamente il pesce.
Preparate la piastra rovente e fateci passare i dadini di pesce un attimo, passateli poi sul letto di riso che avete preparato, fate una composizione articolata e servite. Se la scottatura la fate davanti al vostro partner e servite direttamente man mano che levate il pesce è ancora meglio, oppure organizzatevi con una pietra ollare da mettere in tavola e cuocete ognuno il vostro pezzo di pesce mentre conversate amabilmente con un buona malvasia frizzante.

Page 1 of 1912345»10...Last »
Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite in rete, dove è noto viene citata la fonte o rispettato il Copy. Se trovate foto vostre sul blog contattatemi e provvederó a rimuoverle. Le altre sono mie.

Powered by AlterVista