Crea sito

Ricette

La cucina chiude !

agosto 10, 2014 Blog, Ricette con nessun commento di
mare

mareGolosastri, chiudo per ferie e lavoro esagerato, vi aspetto domenica 7 settembre.
Buona estate!

Gemma

Fusilli alla crema di peperoni

agosto 3, 2014 Ricette con nessun commento di
Foto Gemma ©
Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

Buongiorno naviganti! Oggi un piatto semplice semplice, neanche 5 euro di spesa e portiamo a tavola un primo golosissimo.
Useremo i peperoni che in questo periodo (a parte i malumori del tempo) sono al massimo del loro vigore e li renderemo più che delicati con della panna.
Andiamo a cucinare!

Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

FUSILLI ALLA CREMA DI PEPERONI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
- 500 grammi di fusilli
- 3 peperoni grandi (1 per colore)
- mezzo cucchiaio di concentrato di pomodoro
- 1 vasetto di panna vegetale light (100gr)
- 100 ml di vino bianco dolce (io ho usato il Moscato del Circeo)
- formaggio di pecora dolce 150 gr – peperoncino, olio e sale.
In una casseruola mettiamo a stufare i peperoni con olio, sale, peperoncino e vino. Cuociamo per una decina di minuti a fuoco medio, fino a che risulteranno morbidi e corposi e a fine cottura uniamo il concentrato di pomodoro stemperando bene. Con il miniprimer frulliamo i peperoni direttamente nella casseruola, dopodiché aggiungiamo il vasetto di panna. Cuociamo la pasta al dente e condiamola con la crema appena scaldata. Serviamo i fusilli con abbondanti scaglie di formaggio

Buon appetito e buona domenica, Gemma.

Calamarata ricca

luglio 20, 2014 Ricette con nessun commento di
Foto Gemma ©
Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

Mare profumo di mare…(cantate voi che io cucino, ma non oso cantare!)
Oggi vi preparo una calamarata ricca, non solo calamari, ma scampi, gamberoni e tante vongole.
Profumata con basilico greco e insaporita con peperoncino a pezzettoni. Andiamo che ho fame!

INGREDIENTI per 4 persone:

- 500 gr di pasta formato calamarata
- 500 gr di vongole
- 500 gr tra scampi, gamberoni e calamari tagliati a rondelle
- 500 gr di pomodori pachino freschi
- basilico greco (o quello che avete), peperoncino tritato grossolanamente
- olio, sale.
Usiamo un grande saltapasta e una bella padella. Nel saltapasta mettiamo le vongole(precedentemente lavate e spazzolate benissimo), accendiamo il fuoco al massimo e coperchiamo. Quando saranno tutte aperte versiamo dell’olio, la metà dei pomodorini tagliati in quarti, il peperoncino, il basilico greco e lasciamo cuocere fino a quando l’acqua delle vongole sara’ ritirata lasciando un bel sugo succulento.

Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

Nell’altra padella mettiamo il resto del pesce, l’olio, l’altra metà dei pomodorini, il basilico greco e facciamo cuocere a fuoco medio per una decina di minuti. Cuociamo la pasta al dente ( attenzione, usate un’ottima pasta, questo è un formato che tende ad aprirsi e ad incollarsi sul fondo e la qualità della pasta è fondamentale. Un trucchetto: un goccio d’olio mentre bolle l’acqua prima di cuocerla).
Cotta la pasta versiamola nella pentola saltapasta dove ci aspettano le vongole e uniamo il sugo di pesce. Mantechiamo pochi secondi e impiattiamo. E’ una goduria assicurata!
Buon pranzo e buona domenica, Gemma.

 

POLIPETTI CON I PISELLI

luglio 13, 2014 Ricette con nessun commento di
Foto Gemma ©
Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

Buongiorno e buona domenica .
Oggi ho voglia di POLIPETTI CON I PISELLI, un buon secondo di pesce che con l’aggiunta di bruschette può passare per piatto unico o può diventare uno strepitoso sugo per pasta o riso.
Ottimo bollente, ma anche tiepido, è sostanzioso, proteico, facile da fare e non troppo costoso.
In genere lo preparo quando gli uomini di casa tornano dalla palestra, ma anche in questa anomala fresca domenica di luglio, dopo una camminata in campagna, può essere l’ideale.

INGREDIENTI

(per 4 persone):
- 800 gr di polipetti freschissimi
- 400 gr di piselli surgelati
- 1 barattolo di pomodori di collina
- 1 bicchiere di buon vino bianco
- basilico, origano e peperoncino
- olio e sale.
Mettiamo i polipetti ben lavati in una pentola e facciamoli scaldare con dell’olio, sfumiamoli con il vino (io ho usato un profumatissimo e fruttato Moscato di Terracina) cuocendo il tutto per circa 10 minuti. Aggiungiamo poi piselli e pomodori, saliamo (moderatamente) e aromatizziamo con origano e peperoncino, lasciando cuocere ancora per almeno 20 minuti o fino a quando i piselli risulteranno ben cotti e il sugo ristretto, ma succulento.
Serviamo con basilico fresco spezzettato a mano e con del pane bruschettato.
Buon appetito, Gemma.

SPAGHETTI ALLE VONGOLE DI GEMMA

giugno 29, 2014 Ricette con nessun commento di
Foto Gemma ©

Buongiorno golosastri!
Quando questo articolo sarà on line, io starò già godendo del mio mare, così ho pensato di condividere con voi il mio pasto da spiaggia.
(n.d.r. non venite a fare i PdF che questa ricetta l’ho già messa sul blog, perchè questa è un altra cosa!)

Foto Gemma ©

Foto Gemma ©

SPAGHETTI ALLE VONGOLE DI GEMMA

Certo, mangiarli sulla veranda con sotto scogli e mare è la sintesi della beatitudine, ma anche sul terrazzo di casa sono buonissimi, si preparano il 13 minuti e il pranzo è risolto!

INGREDIENTI PER 3 PERSONE AFFAMATE:

- 500 gr di spaghetti
- 500 gr di vongole veraci
- 200 gr di pomodorini ciliegino
prezzemolo, peperoncino, olio.

Mentre mettiamo a bollire l’acqua per gli spaghetti, in un largo saltapasta disponiamo le vongole, precedentemente lavate e spazzolate una per una (lo so sono esagerata, ma meglio essere prudenti).
Copriamo con un coperchio la pentola e mettiamola su un fuoco alla massima potenza.

 

10361462_746982478691481_5900833268081359307_n

Foto Gemma ©

Quando le vongole iniziano ad aprirsi aggiungiamo:
pomodorini tagliati a metà, prezzemolo, poco peperoncino, olio e riduciamo il calore a metà.
Il tempo che cuoce la pasta e il sugo è pronto! Scoliamo lo spago al dente, mantechiamolo pochi secondi nel condimento e serviamo subito caldo caldo.
Buon appetito e buon mare!
Gemma.

TORTA SALATA ALLA PARMIGIANA

giugno 22, 2014 Ricette con nessun commento di
Foto Gemma ©

Buongiorno naviganti!
Oggi vi propongo una torta rustica paradisiaca, il trionfo del gusto italiano, leggera e stuzzicante:

10458325_743325742390488_9054568167165767327_n

Foto Gemma ©

LA TORTA SALATA ALLA PARMIGIANA !

Ho pensato al caldo, alle serate in terrazzo, alle risate con gli amici e mi è venuta in mente lei, LA PARMIGIANA, ma come renderla particolare? Uno scrigno di pasta sfoglia e detto fatto è nata questa bontà. Andiamo a prepararla!

 

 

INGREDIENTI

    Foto Gemma ©
  • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda (possibilmente light) -
  • 2 melanzane violette oblunghe -
  • 300 gr di provola semistagionata -
  • pomodori Piccadilly freschi -
  • origano e basilico -
  • olio, sale e pepe.

Tagliamo le melanzane a tocchetti e facciamole cuocere in padella con olio, sale e origano. Dopo 10 minuti di cottura (le voglio non troppo cotte, poi la cottura verrà terminata in forno) le togliamo dal fuoco e una volta intiepidite aggiungiamo la provola tagliata a pezzettoni e molto basilico. Ora andiamo a confezionare la torta. Stendiamo la pasta su una teglia da forno(io uso la terracotta)con tutta la carta che è nella confezione, bucherelliamo con una forchetta il fondo della pasta e sopra versiamo il composto di melanzane e provola, livelliamo bene e sopra disponiamo i pomodori tagliati a fette sottili nel senso della lunghezza. Spolveriamo con tanto origano e inforniamo a 200° per 30 /40 minuti.
Se resistete, mangiatela tiepida.
Buon appetito, Gemma.

Foto Gemma ©

Page 1 of 2112345»1020...Last »
Le immagini pubblicate su questo blog sono state reperite in rete, dove è noto viene citata la fonte o rispettato il Copy. Se trovate foto vostre sul blog contattatemi e provvederó a rimuoverle. Le altre sono mie.