Dolce di Natale

Dite che ho sbagliato e che il calendario dice che per il dolce di Natale è ancora presto? Vabbè mettiamoci il cuore in pace ed proviamo a gustarci questo dolce che verrà bene anche passato il Natale quando avanzerà del pandoro o lo troveremo in confezione 3×2.

RED2517Iniziamo quindi con il procurarci un buon pandoro, se lo trovate fresco di pasticceria sarebbe ottimo, ma può anche andare bene quello di fabbricazione industriale di una marca seria.
Il primo passaggio sarà quello di tagliarlo a fette orizzontali, usate un buon coltello seghettato altrimenti rischiate di fare una strage di briciole.
Ottenuti i diversi dischi di pandoro, ricomponi  il dolce  inframmezzando  le fette con crema pasticcera ricordati di  sfasare gli strati in  modo da ottenere una composizione “spigolosa”. A parte, montate della panna con zucchero a velo aggiungendo alla fine una spolverata di cacao e, usatela a fiocchetti sulle “punte” del dolce.
Per fare la cosa più goduriosa scaldate il dolce in forno qualche minuto e poi aggiungete la panna fredda poco prima di servire in tavola. 

questo è il coltello che vi serve