Final Exception di Angelo Stefani – Recensione

Da quando sono Kindle-munito l’ esplorazione del catalogo Amazon è una costante. Purtroppo non leggendo in inglese ho una scelta molto più ristretta rispetto ai miei colleghi, però diamo fiducia al mercato nostrano.

Quindi, cercando nella zona degli ebook autoprodotti, ho trovato questo romanzo.

SINOSSI (da Amazon.it)
Erika Hassen è giovane, affascinante, ma soprattutto è un’abilissima hacker. E quando ottiene un incarico da consulente al centro elaborazione dati di una banca multinazionale, si sente come una volpe in un pollaio. E sarà caccia aperta, fino al giorno in cui si trasformerà in preda.
Quello che sembrava un piano studiato fin nei minimi dettagli, si rivelerà per lei un folle gioco pericoloso in cui le pedine vengono eliminate una dopo l’altra.
A condurre le indagini sarà l’ispettore Bruno Corelli, che grazie al suo intuito e alle moderne tecniche di scienza forense, cercherà di scoprire chi realmente ha pensato il gioco fin dall’inizio.
Final Exception è il romanzo d’esordio di Angelo Stefani.

GIUDIZIO
L’ idea  e l’ ambientazione non sono male e anche la scrittura è piacevole e si legge senza difficoltà (tempo di lettura 1,5 ore, ma io non faccio testo). Il problema è che alcune scelte stilistiche per l’ inizio del libro ed il suo svolgimento lasciano alquanto perplessi. La mancanza di caratterizzazione dei personaggi principali, ai quali andava forse dedicata qualche riga in più, mozza l’ empatia che si può avere con i protagonisti. Senza scendere in spoiler non si capisce perché le motivazioni che spingono la protagonista a determinate azioni vengano spiegate alla fine lasciando così durante la lettura delle grosse perplessità sui collegamenti logici.
Per essere una prova di esordio autoprodotta, offerta da Amazon in offerta a 0,89 Euro mi sembra comunque un buon punto di partenza, speriamo che ci possano essere altri sviluppi di quest’ autore.

Da leggere senza impegno

qui il link diretto per scaricarlo sul vostro e-reader:

2 Minuti a Mezzanotte

Post di servizio.

Anche io ho partecipato al concorso Due Minuti a Mezzanotte  (per sapere cos’è andate sulla pagina ufficiale dove è spiegato tutto)!
Da oggi potete leggere il mio contributo alla saga super eroistica migliore di tutta la blogsfera creata dalla fervida mente di Alex Girola.

I vari capitoli sono disponibili anche aggregati in comodo formato digitale (e-pub e Mobi) grazie al servizio di conversione fornito da Ebook and Book.

Ricordatevi tutti i martedì, pochi minuti prima di mezzogiorno, di leggere il nuovo capitolo, oppure seguite su twitter #2MM o la pagina ufficiale su FaceBook.

Spaghetti primaverili

Questa domenica, anche se il tempo non lo direbbe siamo arrivati in fondo alla primavera. L’ estate è dietro l’ angolo e quindi cerchiamo di mettere in tavola un piatto leggero e simpatico anche se tratta di un primo piatto.

Ricco di carboidrati e di vitamine si serve velocemente in tavola, se a qualcuno non piacciono gli spaghetti può rimediare con i paccheri ricordandosi di adeguare i tempi di cottura della pasta.

Orsù allora, iniziamo con la solita padella filo d’ olio e spicchio aglio per insaporire (se vi piace il piccante aggiungete un peperoncino). Nel frattempo tagliate a cubetti del pomodoro maturo e sugoso in una terrina, spolverate di sale e rametto di basilico. Tagliate dei cipollotti freschi ed aggiungeteli nella terrina, se avete problemi  digerirli tagliateli prima e lasciateli a bagno con acqua e aceto, cambiate l’ acqua e poi asciugateli prima di aggiungerli.

Scolate la pasta al dente, versate in padella pasta e contenuto della terrina, allungate con acqua di cottura e saltate facendo ridurre il sugo. Servite in tavola con un rametto di basilico fresco.

Accompagnate il tutto con un buon lambrusco amabile o una birra leggera.

scolate la pasata con questo:

Il Professionista Story anche in digitale!

Scrivo questo articolo con grande soddisfazione perchè qui vedo il segno che qualcosa si muove nell’ editoria italiana.
Il primo volume della collana Il Professionista Story, speciale di Segretissimo a cadenza quadrimestrale, che si ripropone di presentare a vecchi e nuovi fan tutte le avventure di Chance Renard in ordine cronologico, in versione “director’s cut” e con l’aggiunta anche di episodi inediti di raccordo è disponibile anche in formato e-book sul mega store Amazon.
A fondo pagina trovate il link per caricarlo sul vostro Kindle, o sul tablet o sul PC o sull’ iPhone….

Conosco personalmente l’ autore della serie, Stefano Di Marino.Un grandissimo professionista che scrive storie di avventura da oltre trent’ anni, una produzione voluminosa e sempre ad altissimi livelli di qualità.
La possibilità, per chi non lo conoscesse, di recuperare i primi racconti del protagonista della serie più longeva dei romanzi di avventura italiani (dietro solo a TEX e Diabolik penso) viene dal nuovo formato digitale.

Sono doppiamente felice di questo sbarco sulla piattaforma digitale perchè la distribuzione nelle edicole ha sempre penalizzato la diffusione di romanzi che non hanno nulla da invidiare a queli che si trovano nelle librerie, e poi mi evita la caccia all’ edicolante garantendomi la disponibilità senza problemi di orario o esaurimento.

Qui potete scaricare il file: